Cosa fare in Veneto con i bambini quando piove?

L’incubo peggiore per qualsiasi genitore con bambini più o meno piccoli è la pioggia. Quei lunghi week-end di pioggia che mettono di per sè un po’ di tristezza e che diventano insopportabili quando i nanerottoli iniziano a chiedere “adesso cosa facciamo?”.  Manco a chiederlo noi preferiamo sempre uscire piuttosto che rimanere a casa per tante ore, ma bisogna anche riuscire a trovare l’idea vincente che riesca ad accontentare tutti. Ecco qui una serie di possibilità e se ne avete in mente altre, non esitate a condividere 🙂

Gli acquari SeaLife: il Gardaland SeaLife e il SeaLife di Jesolo.  Il mondo marino è sempre di grande fascino per tutti i bambini. I più piccoli saranno ammaliati dalle ambientazioni e dalle diverse specie di pesci presenti. I più grandi potranno godere di una vera e propria lezione di biologia grazie alle attività proposte.

A Jesolo potete trovare anche il Tropicarium Park, non solo acquario in questo caso ma anche grandi predatori e un’intera sezione dedicata a tartarughe, gechi, ranocchi.

Al Museo. Una visita ad un museo è l’ideale per trascorrere qualche ora al caldo e senza annoiarsi, basta scegliere quello più adatto. L’ideale è trovarne uno che sia predisposto a visite con bambini. A tal proposito potete trovare una serie di suggerimenti vincenti nel nostro post: Musei per bambini imperdibili in Veneto. 

Alle terme. Ad Aquardens, le terme per tutta la famiglia, c’è un’ampia area vasche interna, zone relax e aree gioco per i bambini. O ancora a Villa Quaranta Park Hotel. Questa struttura si trova ad Ospitaletto della Pescantina, in Valpolicella. Qui troverete una superficie di 1000 mq di piscine interne con acqua termale  calda.

Laboratori per Bambini. Ci sono sempre più organizzazioni e aziende che pianificano laboratori per bambini. Questi ultimi,  nella maggior parte,  dei casi si tengono al coperto. Fate una ricerca nel vostro territorio per scoprire chi organizza cosa. Ad esempio a Vicenza e provincia io sono affezionata ai laboratori di cucina de’ Il Mondo di Bu.

Il Parco degli Alberi Parlanti in provincia di Treviso. Sono due i percorsi (fra i vari proposti) che si svolgono all’interno e che quindi sono attivi anche in caso di pioggia: il percorso multimediale dal precinema ai cartoons e il percorso scientifico “Sognando la luna”, curato da Pleiadi.

Fiere per bambini. Ci sono davvero tantissime fiere per bambini in Veneto, le più note Children&Family a Vicenza, Bimbi in Festa a Bassano del Grappa e Sgulp a Padova. Qui potete leggere le nostre impressioni su ognuna di esse. Fuori regione ma comunque vicine, segnaliamo Seridò e  Children’s Tour a Modena. Tenete sempre un calendario aggiornato con queste manifestazioni che si ripetono sempre nello stesso periodo ogni anno.

E fuori regione ma proprio dietro l’angolo …

MUSE a Trento. A metà tra un museo della scienza e della tecnica e un museo di scienze naturali: chiamarlo museo è a dir poco riduttivo. Una visita all’anno la merita! Qui potete leggere il nostro racconto. 

E se il brutto tempo vi provoca solo pigrizia, niente paura, anche a casa si possono fare tante cose. Uscire con stivali da pioggia e ombrellini per saltare sulle pozzanghere di fango, cucinare, giocare insieme, leggere, guardare un DVD …

Tagged